';
side-area-logo
da 49 €
Prenota >>


Da Cesena al cielo

Da Cesena al cielo

Tutta la bellezza di un territorio antico

La Romagna, fra monti, mare e colline, arte ed enogastronomia, è quasi una miniatura del Belpaese: e i dintorni di Cesena ne rappresentano un perfetto assaggio. In questo tour di un giorno si mescolano storia, buona cucina e i bellissimi paesaggi dell’entroterra, per una pausa che fa bene all’anima.
Cesena – Bertinoro – Longiano
  • Colazione in hotel

Il percorso può essere fatto anche in bicicletta: per chi ama l’outdoor, dopo un breve check dell’attrezzatura o il noleggio della stessa, è possibile iniziare la giornata

Partenza per Cesena

  • Passeggiata per il centro di Cesena

Nel centro di Cesena è innestata l’antica memoria del passato, con interessanti punti di interesse storico in palazzi e chiese, in una pianta vivente e fiorente di attività commerciali, negozi, caffè e ristoranti. Degni di nota la Piazza del Popolo, con la sua ampia fontana e l’accesso al parco della Rocca malatestiana, e la Cattedrale di San Giovanni Battista.

  • Visita alla Biblioteca Malatestiana

La Biblioteca Malatestiana di Cesena è una biblioteca monastica di particolare importanza storica. Fondata alla metà del XV secolo, detiene due primati assoluti: è stata la prima biblioteca civica d’Italia e d’Europa ed è l’unico esempio di biblioteca monastica umanistica giunta fino a noi perfettamente conservata nell’edificio, negli arredi e nella dotazione libraria.

Partenza per Bertinoro

  • Visita e degustazione presso la Fattoria Paradiso di Bertinoro

La famiglia Pezzi negli anni sessanta, su consiglio del poeta Aldo Spallacci, salvò dall’estinzione il Pagadebit gentile di Bertinoro e la Cagnina del Peduncolo rosso facendo una selezione massale e impiantando la prima vigna in assoluto di questi vitigni. La Fattoria Paradiso ha inoltre altre varietà autoctone molto interessanti.

Questa fattoria organizza visite guidate alle vigne, alle storiche, monumentali cantine e ai musei aziendali: il Museo del Vino e dell’Etichetta, il Museo di Civiltà Contadina e la raccolta d’auto e moto d’epoca. Le degustazioni avvengono presso la taverna rinascimentale della tenuta.

PRANZO presso la Locanda Gradisca di Bertinoro

Cesena – Bertinoro – Longiano
  • Relax presso Terme della Fratta

Per iniziare il pomeriggio e per potersi rigenerare, il percorso delle Terme della Fratta si snoda all’intero del suo complesso, con docce emozionali, bagno turco e sauna, piscina e tepidarium e zona relax.

Partenza per Longiano

  • Visita alla collezione Tito Balestra

All’interno del Castello Malatestiano del centro storico ospita la collezione Tito Balestra, nata per conservare e valorizzare la collezione d’arte del poeta Tito Balestra. Fra le tante opere anche nomi noti come Chagall, De Pisis, Guttuso, Goya, Maccari, Mafai, Matisse, Morandi, Kokoschka, Rosai, Sironi e Vespignani.

  • Longiano e il teatro: visita al Teatro Petrella e alla Galleria delle Maschere

Splendido esempio di teatro ottocentesco “all’italiana”, con un suggestivo e raccolto interno, pianta a ferro di cavallo con due ordini di palchi e loggione, il Teatro “Errico Petrella”, visitabile su prenotazione, è stato inaugurato nel 1870 dal compositore omonimo, a cui venne dedicato, dai primi del Novecento. Fu adibito per diverso tempo anche a sala cinematografica. Il teatro subì gravi danni durante la seconda guerra mondiale e fu restaurato negli anni ’80.

La galleria delle maschere è una celebrazione dell’epoca della “Commedia dell’Arte”, chiamata anche Commedia all’italiana, popolata dalle maschere che oggi conosciamo più per il carnevale, come Arlecchino, Colombina, Pantalone… quest’epoca costituì uno dei momenti più alti nella storia del teatro italiano.

Rientro a Bellaria

Cena presso l’hotel o presso Taverna Da Bruno

Rientro in hotel

X